AUTOCERTIFICAZIONE IMPATTO ACUSTICO

A complicare le cose ci si mette anche l'acustica come se tutto d'un tratto, dopo anni ed anni che abbiamo vissuto nel caos,  con rumori prodotti da ogni tipo di veicolo,  aerei compresi, si dovesse vivere in un mondo di silenzio, e per far questo guarda caso, il legislatore, ma sopratutto il burocrate, ha pensato bene di cominciare dai B&B , Affittacamere e Case Vacanze. Gią molte regioni hanno legiferato sulle normative che devono regolamentare la valutazione dell'impatto acustico e di conseguenza ogni tipo di attivitą, che passa attraverso i SUAP, deve  sottostare all'osservanza delle linee guida contenute in leggi e decreti. Ma ci sono comuni che hanno interpretato le norme in maniera molto restrittiva chiedendo il rilascio di una vera e propria certificazione, redatta da tecnico abilitato ; altri  invece hanno ritenuto opportuno limitare il tutto ad un autocertificazione. Appare ovvio,  nel primo caso,  il costo elevato di detto documento che per compilarlo da parte del tecnico comporterą anche la necessitą di effettuare  in loco prove fonometriche nonchč elaborare i dati raccolti. Le risultanze di essi  debbono essere compatibili con i limiti di tollerabilitą stabiliti  da zona a zona,  in cui i vari territori comunali sono stati suddivisi. Nel secondo caso, si spera che sia il pił frequente, il tutto si potrą risolvere con un autocertificazione che gli addetti preposti a questo servizio da PRONTOGEOMETRA, personalizzeranno. Basta riempire l'apposito form spuntando l'attivazione del servizio.

Autocertificazione VIAC (Impatto acustico)

 

 

ATTENZIONE

Si precisa che per il momento l'Autocertificazione Acustica viene eseguita solo per il Comune di Roma e per tutti i Comuni in cui sia richiesta la semplice Autocertificazione. Il VIAC solo per il Comune di Firenze, Prato e Pistoia e per i Comuni del circondario di Firenze.